Claude-Auguste Lamy

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Claude-Auguste Lamy

Claude-Auguste Lamy (Ney, 15 giugno 182020 marzo 1878) è stato un chimico francese.

Nel 1862 ha scoperto l'elemento chimico Tallio, indipendentemente dall'altro scopritore William Crookes. Si formò studiando presso la prestigiosa École normale supérieure di Parigi e fu compagno di studi di Louis Pasteur. Intraprese poi la carriera di professore universitario.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN163213917 · ISNI (EN0000 0001 1210 0701 · LCCN (ENno2015147035 · GND (DE116669365 · BNF (FRcb13517722k (data) · CERL cnp01080658
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie