Ciriola romana

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
CIRIOLA ROMANA
CIRIOLA ROMANA
Origini
Altri nomianguilletta[1][2]
Luogo d'origineItalia Italia
RegioneLazio
Zona di produzioneRoma
Dettagli
Categoriapiatto unico
Settorepane
 

La ciriola romana è un tipo di pane tipico del regione Lazio.

Pane di piccolo taglio che varia dai 70 ai 100 grammi[3], di forma vagamente simile ad un pallone da rugby e pieno di mollica, era un tempo il tipico supporto per i panini dei lavoratori, oggi più difficilmente reperibile. Come tutti i piccoli pani perde rapidamente fragranza. È usato per crostini il giorno seguente la sua cottura[4][1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b La ciriola romana, su Passione Pane. URL consultato il 5 gennaio 2016.
  2. ^ Ciriola romana - Scheda prodotto, su Gente del FUD. URL consultato il 5 gennaio 2016.
  3. ^ Francesco Duscio, La Romanesca Cucina Popolare e Tradizione Romana, Fuoco Edizioni, 2014, ISBN 88-97363-54-7.
  4. ^ Il piacere del pane: la ciriola romana, su La Cucina Italiana. URL consultato il 5 gennaio 2016.