Cinetel

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Cinetel è una società partecipata pariteticamente dall'Associazione Nazionale Esercenti Cinema (ANEC) e da ANICA Servizi. Cura quotidianamente la raccolta degli incassi e delle presenze in un campione di sale cinematografiche di prima visione in tutta Italia e li ridistribuisce su abbonamento ai principali operatori del settore.

Le sale oggetto di rilevazione[modifica | modifica wikitesto]

La raccolta dei dati avviene attraverso la rilevazione da parte di Cinetel di circa 3.000 schermi cinematografici. La raccolta avviene ogni sera con diversi strumenti: e-mail, fax, cassa automatica fiscalizzata. I dati confluiscono nel Data Center di Cinetel nel corso della notte per le elaborazioni che saranno disponibili al mattino successivo.

La distribuzione annuale degli incassi cinematografici[modifica | modifica wikitesto]

Secondo i dati Cinetel, ogni anno si vendono in Italia circa 100-110 milioni di biglietti per un incasso totale di circa € 500-550 milioni. La quota di botteghino dei film italiani nel 2008 (dato non definitivo) è di circa il 30%, quella dei film statunitensi del 55% ed il restante 15% circa si riferisce alle altre cinematografie.

La pubblicità dei dati[modifica | modifica wikitesto]

Ogni lunedì mattina le agenzie di stampa nazionali pubblicano i dati relativi agli incassi nel fine settimana. I risultati sono utilizzati dagli organi di informazione per commentare il successo o meno dell'uscita dei nuovi film.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]