Cill Charthaigh

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cill Charthaigh
località
Cill Charthaigh – Veduta
L'abitato principale di Kilcar dal sito monastico
Localizzazione
Stato Irlanda Irlanda
Provincia Flag of Ulster.svg Ulster
Contea Coat of arms of County Donegal.svg Donegal
Territorio
Coordinate 54°37′56.93″N 8°35′34.04″W / 54.632481°N 8.592789°W54.632481; -8.592789 (Cill Charthaigh)Coordinate: 54°37′56.93″N 8°35′34.04″W / 54.632481°N 8.592789°W54.632481; -8.592789 (Cill Charthaigh)
Abitanti 248
Altre informazioni
Lingue Gaelico (Gaeltacht)
Fuso orario UTC+0
Cartografia
Mappa di localizzazione: Irlanda
Cill Charthaigh
Cill Charthaigh
Sito istituzionale

Cill Charthaigh, nome irlandese ufficiale (ben noto anche come il corrispettivo passato inglese Kilcar)[1] è un villaggio del Donegal sud-occidentale, in Irlanda. È inserito in una gaeltacht, particolari aree irlandesi dove il gaelico è parlato a livello vernacolare, nonché in una cornice naturalistica e scenografica di estremo interesse.

La popolazione del centro, senza considerare tutti i residenti nelle zone rurali, è di 248 persone.

Posizione[modifica | modifica wikitesto]

Cill Charthaigh è situato a ridosso della strada R263, che lo affianca aggirandolo a nord, nel sud-ovest del Donegal. Costituisce sostanzialmente l'unica ed ultima comunità di rilievo dopo Killybegs e prima della remota Gleann Cholm Cille. L'abitato è formato da due sole strade principali con non molte case. Nei dintorni tuttavia sono numerose le townlands afferenti così come le abitazioni singole rurali, facenti parte della tradizionale "parish" di Kilcar e la cui estensione è di circa due chilometri quadrati. Il numero è di circa 45 townlands tuttavia di difficile identificazione: nomi e numero esatto sono cambiati frequentemente nel tempo trascorso.

L'abitato è situato all'interno della vasta gaeltacht della contea, a poca distanza dalla penisola di Muckross Head e dall'imponente penisola e scogliera di Slieve League.

Economia[modifica | modifica wikitesto]

Nonostante la remota posizione e le esigue dimensioni, Cill Charthaig ha da sempre coinvolto in maniera vivace la propria popolazione sia per attività culturali che economiche. Nella strada principale sono presenti due fabbriche tessili, intervallate prima della chiesa posta in fondo da alcuni negozi e ben quattro pub. Il villaggio è rinomato per avere la principale produzione a mano di tweed in Donegal, con un negozio all'interno dell'abitato che vende prodotti di alta qualità. Da annoverare inoltre un produttore di prodotti cosmetici realizzati utilizzando alghe marine. La Áislann Chill Chartha è invece un centro per la comunità che offre una libreria, una palestra (per pallacanestro e calcetto da indoor), un centro fitness, un centro informatico ed un piccolo teatro.

Uno dei settori economici maggiormente produttivi è comunque il turismo: numerosi sono i B&B, gli alloggi vacanze e le opportunità che offre l'area.

Turismo[modifica | modifica wikitesto]

Panorama di Muckross Head dalla spettacolare Coast Road di Kilcar

L'abitato in sé, pur gradevole e caratteristico, non ha da offrire particolari attrazioni turistiche essendo costituito di poche abitazioni e una piccola chiesa. Nella aree circostanti sono presenti rovine di siti monastici e di vecchie chiese in disuso, come San Matteo.

Ciò che attira in particolare i turisti è Muckross Head, a breve distanza (circa 2 km) particolarmente apprezzata per i panorami splendidi, le possibilità di arrampicata su scogli e pendici, di surf sulla spiaggia orientata ad ovest e in giornate calde, anche di bagno per famiglie nell'altra riparata a sud.

Curris, meno conosciuta ma battuta dalla spettacolare Coast Road che parte dal villaggio che tocca anche Muckross, offre viste invece suggestive sulle Sliabh Liag e dispone di una spiaggia ed un molo.

Cultura[modifica | modifica wikitesto]

Essendo situata nella gaeltacht del Donegal, la più vasta d'Irlanda, Cill Charthaig è un luogo dove il gaelico irlandese viene parlato a livello vernacolare dagli abitanti. Tuttavia non è la prima lingua del villaggio, dato che soltanto il 22% dei residenti lo parlano come madre lingua. L'inglese, specialmente grazie al turismo, è comunque parlato e compreso da ognuno dei residenti.

A Cill Charthaigh vengono allestite varie mostre, la più interessante senz'altro sulla storia del Donegal sud-occidentale che comprende una ricorrente esibizione delle fotografie storiche locali e di foto contemporanee scattate da fotografi noti dell'area. La Áislann Chill Chartha è sede dell'apprezzatissima serie di concerti "Ceol na gConallach – The Donegal Sessions" che si tiene ogni sabato sera durante i mesi estivi e in altre occasioni annuali. I concerti si tengono nello stesso complesso in cui vengono prodotti i tweed cuciti a mano.

Sport[modifica | modifica wikitesto]

Il campo della squadra GAA locale, il C.L.G. Chíll Chartha, è situato 2 chilometri fuori dal villaggio sulla Coast Road nella comunità di Towney, in un paesaggio altamente scenografico. Per questo motivo è considerato uno degli impianti sportivi più panoramici d'Irlanda[2].

Personalità[modifica | modifica wikitesto]

La coppia americana Matthew Broderick e Sarah Jessica Parker possiede una residenza per vacanze nell'area, che hanno visitato regolarmente.[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Placenames (Ceantair Ghaeltachta) Order 2004.
  2. ^ Four More Candidates For Best GAA Pitch On Earth - balls.ie
  3. ^ Maureen Coleman, Sarah Jessica Parker and Matthew Broderick off to Donegal to save marriage, in The Belfast Telegraph, 7 agosto 2008. URL consultato il 7 agosto 2008.
    «The glamourous couple – considered one of the strongest pairings in showbiz – regularly visit Kilcar in Donegal, where they own a holiday home.».

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN136509589
Irlanda Portale Irlanda: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Irlanda