Cilindro (serratura)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Serratura a cilindro con chiave

Un cilindro è un dispositivo, collegato direttamente alla serratura, che permette l'apertura o la chiusura di un serramento ove ne è previsto l'utilizzo.

Esistono molti tipi diversi, ma il sistema base è costituito da un sistema a molle e pistoncini che vengono mossi da una chiave, che permette lo sblocco della serratura. Il dispositivo venne originariamente brevettato da Linus Yale nel 1865.

Schema di funzionamento[modifica | modifica wikitesto]

L'apertura è resa possibile da un movimento circolatorio a 360 gradi con una chiave apposita che fa ruotare dei pistoncini azionati da un sistema a molle contenuto nella stessa serratura; le fasi di azionamento e il funzionamento può essere rappresentato graficamente come segue:

Le problematiche antiscasso[modifica | modifica wikitesto]

Nel corso degli anni si è scoperto che questo congegno è estremamente vulnerabile; l'azione che permette l'apertura non autorizzata e soprattutto senza effrazione è chiamato key bumping. Il bumping è quel fenomeno che grazie al salto rapido dei pistoncini permette, con una chiave a cifrature profonde, l'allineamento dei contropistoncini e la conseguente apertura del cilindro. Al momento questa tecnica è usata soprattutto per l'apertura di locali sequestrati e per aperture di porte ove la chiave è andata persa o rubata.

Prassi di tutela[modifica | modifica wikitesto]

Il mercato offre dei cilindri con sistemi che rendono più difficile l'apertura non autorizzata; in commercio sono altresì presenti dei cilindri che al loro interno hanno un sistema a dischi, che rende praticamente impossibile l'apertura senza effrazione.

È buona norma prestare attenzione anche alla scelta del serramento, è ovvio che su una porta blindata è controproducente installare un cilindro a basso costo e viceversa. Buona norma è tenere le estremità del cilindro il più possibile a filo con la porta per evitare che il malintenzionato possa avere un aggrappo sul cilindro, non a caso capita spesso che l'intrusione avvenga grazie allo strappamento/rottura del cilindro sulla porta.

Oppure occorre dotarsi di defender, che è un dispositivo corazzato antitrapano, che copre interamente il cilindro, tenendo scoperta solo la zona di inserimento della chiave, anche se con le ultime innovazioni di mercato esistono defender che coprono anche quest'ultima.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàGND (DE4503812-0