Chinetina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Chinetina
formula di struttura
Nome IUPAC
N6-furfuriladenina
Nomi alternativi
Cinetina
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolareC10H9N5O
Massa molecolare (u)215,21 g/mol
Numero CAS525-79-1
Numero EINECS208-382-2
PubChem3830
SMILES
C1=COC(=C1)CNC2=NC=NC3=C2NC=N3
Indicazioni di sicurezza
Frasi H---
Consigli P--- [1]

La chinetina (o cinetina) è un fitormone appartenente alla famiglia delle citochinine.

Fu originariamente isolata da Miller[2], Skoog et al. come uno dei componenti ottenuti da sperma di aringa dopo trattamento in autoclave, che promuovevano la divisione cellulare (da cui il nome).

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Sigma Aldrich; rev. dell'11.10.2012
  2. ^ [field_viewed_name] | Faculty | Biochemistry | UW-Madison

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Carlos O. Miller, Folke Skoog, Malcolm H. Von Saltza, F. M. Strong Kinetin, a cell division factor from deoxyribonucleic acid J. Am. Chem. Soc., 1955, 77 (5), p 1392 DOI10.1021/ja01610a105
  • Ross H. Hall, R. S. de Ropp FORMATION OF 6-FURFURYLAMINOPURINE FROM DNA BREAKDOWN PRODUCTS J. Am. Chem. Soc., 1955, 77 (23), p 6400 DOI10.1021/ja01628a115
  • Franz Moewus Stimulation of Mitotic Activity by Benzidine and Kinetin in Polytoma uvella Transactions of the American Microscopical Society, Vol. 78, No. 3 (Jul., 1959), pp. 295-304 [1]
Chimica Portale Chimica: il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia