Chiesa di San Canziano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Chiesa di San Canziano
Chiesa di San Canziano Paglieta.JPG
StatoItalia Italia
RegioneAbruzzo
LocalitàPaglieta
ReligioneCattolica
Arcidiocesi Chieti-Vasto
Inizio costruzioneXI secolo

Coordinate: 42°09′38.08″N 14°29′47.47″E / 42.160579°N 14.49652°E42.160579; 14.49652

La chiesa di San Canziano si trova a Paglieta.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La facciata

Venne edificata probabilmente intorno all'anno 1000 essendo infatti già nota nei documenti del 1176. Nel Settecento venne aggiunto il portico anteriore. Alla fine del XVIII secolo la chiesa risulta tra i possedimenti della Badia di San Giovanni in Venere. Dal 1824 al 1885 le venne affiancato un cimitero. Durante la seconda guerra mondiale venne utilizzata come stalla e deposito di materiale bellico ma alla fine della guerra fu oggetto di un grosso intervento di trasformazione e restauro quale il consolidamento delle fondazioni, la demolizione degli archi e delle volte interne, l'abbassamento del muro perimetrale, l'abbattimento delle capriate in legno, il rifacimento del solaio in cemento armato, degli intonaci e del pavimento.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

La chiesa è separata dalla strada da una scala in pietra. Presenta una facciata a capanna con un portico inquadrato da tre archi a tutto sesto; quello centrale è il più alto ed ampio dei tre. Vi si trovano nella parte superiore tre piccole finestre a tutto sesto in corrispondenza dei tre archi sottostanti. È intonacata di rosa ma l'interno del portico presenta un intonaco bianco. All'interno, ad aula unica, priva di particolari decorazioni dai restauri del Novecento, si trovano tre belle statue dei santi Canzio, Canziano e Canzianilla.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]