Cherchizzu

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Pozzo Sacro Su Cherchizzu (Su Laccheddu/S'Abbasantera) - Silanus.
Edificio realizzato in basalto ancora parzialmente esistente.

Pozzo Sacro "Su Cherchizzu" - Complesso nuragico di Santa Sabina - Silanus

Pozzetto circolare sotto una thòlos (pseudocupola) con altezza residua di 2m e diametro base di 1,5m.
Scala irregolare, larga 50–70 cm e lunga 5 m con 20 gradini ubicata sotto un soffitto anch'esso a gradini.
Ambiente: Sardegna centro-occidentale, a 400m dal nuraghe e dalla chiesa medievale di Santa Sabina.
Interventi archeologici: studio superficiale 1881 (F. Vivanet); scavo parziale 1982 (A. Foschi).
Indagine sugli artefatti: Alcuni frammenti di ceramica caratterizzati come "atipici" (Foschi 1982).
Cronologia: L'edificio non è datato.
La somiglianza con altri pozzi suggerisce una datazione risalente al bronzo finale o alla prima età del ferro.
Video: Gli itinerari del Marghine - Culto dell'acqua e Pozzi Sacri (min -11:11).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Sardegna Portale Sardegna: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Sardegna