Cervus elaphus yarkandensis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Cervo di Yarkand
Immagine di Cervus elaphus yarkandensis mancante
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Mammalia
Ordine Artiodactyla
Sottordine Ruminantia
Famiglia Cervidae
Sottofamiglia Cervinae
Genere Cervus
Specie C. elaphus
Sottospecie C. e. yarkandensis
Nomenclatura trinomiale
Cervus elaphus yarkandensis
Blanford, 1892
Areale

Copia di Range Map Cervus affinis.png

Il cervo di Yarkand (Cervus elaphus yarkandensis) è una sottospecie di cervo rosso originaria dell'Asia centrale.[1]

La sua ecologia è simile a quella del cervo della Battriana e come questo vive lungo il corso dei fiumi circondati dal deserto. Queste sottospecie sono separate l'una dall'altra dai monti Tianshan e probabilmente costituiscono un sottogruppo primordiale del cervo rosso.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Questo cervo è di colore rossastro chiaro con una grossa macchia di colore più chiaro intorno alla coda. I suoi palchi hanno solitamente cinque punte con una biforcazione terminale rivolta in avanti. La quinta punta è solitamente più grande della quarta ed è inclinata verso l'interno.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Questo cervo vive nel Turkestan orientale.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) D.E. Wilson e D.M. Reeder, Cervus elaphus yarkandensis in Mammal Species of the World. A Taxonomic and Geographic Reference, 3ª ed., Johns Hopkins University Press, 2005, ISBN 0-8018-8221-4.
mammiferi Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mammiferi