Cattedrale di San Dionisio (Zante)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Cattedrale di San Dionisio
Zakynthos SaintDionizosCathedral.jpg
StatoGrecia Grecia
PeriferiaIsole Ionie
LocalitàZante
Religionecristiana ortodossa greca
DiocesiMetropolia di Zante
Consacrazione1948

La cattedrale di San Dionisio (in greco Μητροπολιτικός Ναός του Αγίου Διονυσίου) è la cattedrale ortodossa di Zante, nell'isola di Zacinto, in Grecia, e sede della metropolia di Zante.

Cenni storici ed artistici[modifica | modifica wikitesto]

La chiesa originale è stata distrutta durante il terremoto di Zante 1893. Un apposito comitato promosse una raccolta fondi nel 1900 al fine di erigere una nuova chiesa. L'inaugurazione avvenne il 22 agosto 1948. La nuova chiesa conserva importanti opere d'arte tra cui: le icone con rivestimento d'argento di Georgio Diamantis del 1829, un dipinto di Nicola Koutouzis del 1766, gli affreschi sulle pareti dei pittori Nicola Stratouli, Dionigi Andravidioti, Giovanni Caruso, Charalambos Ghiatra e Ioannes Tsolakis.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]