Castello di Brest

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Panorama del Castello di Brest
Castello di Brest
Il torrione del castello visto dalla Torre di Brest
Il torrione del castello visto dalla Torre di Brest
Stato Francia Francia
Regione Bretagna Bretagna
Città Brest
Coordinate 48°22′53″N 4°29′41″W / 48.381389°N 4.494722°W48.381389; -4.494722Coordinate: 48°22′53″N 4°29′41″W / 48.381389°N 4.494722°W48.381389; -4.494722
Informazioni generali
Tipo Castello
Condizione attuale Sede di prefettura marittima, di museo e di comando della Forza oceanica strategica
Proprietario attuale Marina nazionale francese
Informazioni militari
Funzione strategica Difesa di Brest

fonti nel testo

voci di architetture militari presenti su Wikipedia

Il castello di Brest (in francese château de Brest)[1] è un castello bretone, situato nella città di Brest, nel dipartimento del Finistère (Francia). Il maniero, classificato come monumento storico dal 1923, è di proprietà della Marine nationale.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il castello ha origini gallo-romane e le sue mura si possono far risalire alla fine del III secolo. Inizialmente era più un campo fortificato di 400 metri di lunghezza e di 230 metri di larghezza, posto all'estuario del fiume Penfeld. Nel corso degli anni il castello ha subito diversi ammodernamenti e una successione di proprietari. Dal IX secolo il castello entrò in possesso del conte Leon, fino a quando nel 1240 il conte Hervé V, a causa della sua imprevidenza, si trovò obbligato a venderlo ai duchi di Bretagna con la Francia. L'aspetto che oggi ha il castello è dovuto a un restauro effettuato all'inizio del XX secolo. Nel 2010 si è re iniziato un lavoro di restauro delle mura esterne.

Attualmente il castello ospita una delle quattro sedi del Musée national de la Marine.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Musée national de Marine

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Francia Portale Francia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Francia