Castello di Blarney

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Curly Brackets.svg
Il castello dai giardini
Stessa immagine con tempo nuvoloso
Parte dei giardini e la Blarney House

Il castello di Blarney (ing.: Blarney Castle) è un imponente roccaforte medievale irlandese. Il castello è situato nell'omonimo centro abitato, situato nella contea di Cork, nell'Irlanda meridionale, a pochissima distanza dal fiume Martin.

Un castello già sorgeva nell'area da prima del XIII secolo ma l'originaria costruzione fu distrutta nel 1446. Fu il re del Munster, Dermot McCarthy, a ricostruirla successivamente. Oggi è parzialmente una rovina abbandonata, anche se alcune stanze sono accessibili e aperte al pubblico così come le armerie. L'edificio è uno dei punti più turistici della propria contea e tra i siti irlandesi per la sua bellezza imponente architettonica, il fascino delle torri in rovina, i panorami suggestivi che offre dalla cima ma soprattutto per un oggetto particolare che contiene al suo interno.

Nella parte superiore del castello è infatti contenuta la famosa Blarney Stone ("pietra di Blarney") o pietra dell'Eloquenza, che secondo la leggenda se baciata in un certo modo donerebbe il dono dell'eloquenza. Il "momento magico" del bacio è uno dei più fotografati del luogo. Molte sono le speculazioni e leggende sulla provenienza della pietra, anche se quella che più piace alla popolazione è quella che la ricondurrebbe all'antica Lia Fail, ovvero la pietra dove si sedevano i re supremi d'Irlanda al momento dell'incoronazione.

Intorno al castello ci sono vasti e numerosi giardini molto curati, attraversati da sentieri che conducono a varie attrazioni come particolari formazioni rocciose naturali con nomi bizzarri derivati dalla fantasia umana: il "circolo dei Druidi", la "caverna della Strega" e i "gradini dei Desideri". Accanto al castello c'è anche un'altra dimora nobiliare ben più recente, la Blarney House costruita nel parco nel 1874 in stile baronale scozzese ed oggi aperta al pubblico.

Galleria di immagini[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Irlanda Portale Irlanda: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Irlanda