Cascata del Catafurco

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Cascata del Catafurco
Cascata del Catafurco
Stato Italia Italia
Regione Sicilia
Provincia Messina
Comune Galati Mamertino
Coordinate 37°59′48.44″N 14°48′22.09″E / 37.996788°N 14.806136°E37.996788; 14.806136Coordinate: 37°59′48.44″N 14°48′22.09″E / 37.996788°N 14.806136°E37.996788; 14.806136
Fiume San Basilio
Numero di salti 1
Salto massimo 30 m
Mappa di localizzazione: Sicilia isola
Cascata del Catafurco
Cascata del Catafurco

La cascata del Catafurco è una cascata naturale che si forma in corrispondenza di un dislivello di circa 30 m lungo il corso del torrente San Basilio, nel Parco dei Nebrodi in territorio di Galati Mamertino, comune italiano della provincia di Messina in Sicilia[1].

Alla base della cascata le acque si raccolgono in una cavità naturale, scavata nella roccia, chiamata Marmitta dei Giganti, dove, nella bella stagione, è possibile bagnarsi.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Cascata di Catafurco, su cascate.it. URL consultato il 15-08-2012 (archiviato dall'url originale il 20 ottobre 2014).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Sicilia Portale Sicilia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Sicilia