Cascata Muru Mannu

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Cascata di Muru Mannu
Cascata di Muru Mannu
Cascata Muru Mannu, in secca
Stato Italia Italia
Regione Sardegna Sardegna
Provincia Sud Sardegna

Gonnosfanadiga-Stemma.png, Gonnosfanadiga

Coordinate 39°25′31″N 8°36′59″E / 39.425278°N 8.616389°E39.425278; 8.616389
Altitudine (base) 987 m s.l.m.
Tipo cascata
Fiume Rio Muru Mannu
Montagna Muru Mannu
Numero di salti 1
Salto massimo 72 m
Mappa di localizzazione: Italia
Cascata di Muru Mannu
Cascata di Muru Mannu

Muru Mannu è una cascata situata nel comune di Gonnosfanadiga nella provincia del Sud Sardegna. Composta da un unico salto alto circa 70 metri, è una delle cascate più alte della Sardegna.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Nasce dal rio Muru Mannu che poi prende il nome di rio Cannisoni.[1] Come tutte le cascate sarde, è alimentata da corsi d'acqua a regime torrentizio, pertanto la si può ammirare solo nel periodo autunno-primaverile, essendo in secca dalla tarda primavera in poi. Può essere raggiunta con un percorso di trekking di media difficoltà e di circa 2 ore ben segnato e pulito che si svolge tutto in fondovalle.[2]

Natura[modifica | modifica wikitesto]

Anche questa cascata come tutto il massiccio del Monte Linas è costeggiata da vette che superano di media gli 800 metri d'altezza, ed è immersa nei boschi assieme a tante altre piccole cascate. Nei pressi di Muru Mannu è presente la Cascatella del Rio Linas, composta da tre piccoli salti.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Sardegna: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Sardegna