Casa Amatller

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Casa Amatller
Casa Amatller BCN.jpg
Casa Amatller
Ubicazione
Stato Spagna Spagna
Località Barcellona
Indirizzo Passeig de Gràcia 41
Coordinate 41°23′30″N 2°09′54″E / 41.391667°N 2.165°E41.391667; 2.165Coordinate: 41°23′30″N 2°09′54″E / 41.391667°N 2.165°E41.391667; 2.165
Informazioni
Condizioni In uso
Inaugurazione 1900
Stile modernismo catalano
Realizzazione
Architetto Josep Puig i Cadafalch
Proprietario Institut Amatller d'Art Hispànic
Proprietario storico Antoni Amatller
 

La Casa Amatller è un edificio modernista di Barcellona, costruito dall'architetto Josep Puig i Cadafalch tra il 1898 e il 1900. La casa si trova nel Passeig de Gràcia accanto alla Casa Batlló e alla Casa Lleó Morera, con le quali forma la Manzana de la Discordia.

L'edificio fu commissionato dal cioccolataio Antoni Amatller a Josep Puig i Cadafalch, che ideò una sorta di palazzo gotico urbano, con una facciata piana, un patio centrale e una scala che conduce alle abitazioni.

La casa appartiene dal 1960 all'Institut Amatller d'Art Hispànic, fondazione creata dai discendenti di Antoni Amatller, ed è stata dichiarata monumento storico-artistico con un decreto del 1976.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]