Carlo Perrier

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Carlo Perrier (Torino, 7 luglio 1886Genova, 22 maggio 1948) è stato un mineralogista italiano. Egli ha fatto ricerche approfondite sull'elemento chimico tecnezio, che ha scoperto insieme al collega Emilio Segrè, nel 1937.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ David Jackson, Emilio Gino Segrè, The National Academics Press. URL consultato il 16 giugno 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN90214294 · SBN IT\ICCU\GEAV\001709 · WorldCat Identities (ENviaf-90214294