Capo Jakan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Capo Jakan
Stato Russia Russia
Circondario federale Estremo Oriente
Soggetto federale Circondario autonomo della Čukotka
Rajon Iul'tinskij rajon
Masse d'acqua Mare della Siberia orientale
Mare dei Chukci
Coordinate 69°35′28″N 177°28′30″E / 69.591111°N 177.475°E69.591111; 177.475
Altitudine 40−50 m s.l.m.
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Federazione Russa
Capo Jakan
Capo Jakan

Capo Jakan (in russo мыс Якан) si trova sulla costa settentrionale del Circondario autonomo della Čukotka, alla foce del fiume Ekaėnmyvaam (река Екаэнмываам), affacciato sullo stretto di De Long, in Russia. È situato a est di capo Billings e a ovest di capo Schmidt[1], si trova 140 km dal villaggio di Mys Šmidta. La linea ideale da capo Jakan a capo Blossom (la punta meridionale dell'isola di Wrangel) segna il confine tra il mare della Siberia orientale e il mare dei Chukci[2]. Capo Jakan è formato da un costone roccioso di un'altezza di 40-50 m. Sul promontorio vi sono colonie di uccelli marini: gabbiano tridattilo (da 1.000 a 8.000 coppie), uria nera (40 coppie), Cepphus (15-20 coppie); è segnalata anche come zona di nidificazione del falco pellegrino[3].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ *Mappa R-60-XI,XII
  2. ^ Информация об арктических морях, su aari.nw.ru. URL consultato il 22 novembre 2013 (archiviato dall'url originale il 10 marzo 2012).
  3. ^ Водно-болотные угодья России. Том 4. Водно-болотные угодья Северо-Востока России (сост. А.В.Андреев). - М.: Wetlands International, 2001. - 296 Copia archiviata, su wetlands.org. URL consultato il 22 novembre 2013 (archiviato dall'url originale il 12 marzo 2010).
  Portale Russia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Russia