Campionati mondiali di judo 2018

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Campionati mondiali di judo 2018
Competizione Campionati mondiali di judo
Sport Judo pictogram.svg Judo
Edizione 26°
Organizzatore IJF
Date dal 20 settembre 2018
al 27 settembre 2018
Luogo Azerbaigian Baku
Impianto/i National Gymnastics Arena
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2017 2019 Right arrow.svg

I Campionati mondiali di judo 2018 si sono svolti a Baku, in Azerbaigian, dal 20 settembre al 27 settembre 2018 presso la National Gymnastics Arena.[1]

Programma[modifica | modifica wikitesto]

Tutti gli orari sono locali (UTC+4).

Data Ora inizio Categoria
20 settembre 10:00 Uomini −60 kg
Donne −48 kg
21 settembre 10:00 Uomini −66 kg
Donne −52 kg
22 settembre 10:00 Uomini −73 kg
Donne −57 kg
23 settembre 10:00 Uomini −81 kg
Donne −63 kg
24 settembre 10:00 Uomini −90 kg
Donne −70 kg
25 settembre 10:00 Uomini −100 kg
Donne −78 kg
26 settembre 10:00 Uomini +100 kg
Donne +78 kg
27 settembre 10:00 Squadre miste

Medagliere[modifica | modifica wikitesto]

Posiz. Nazione Oro Argento Bronzo Totale
1 Giappone Giappone 8 5 4 17
2 Corea del Sud Corea del Sud 2 0 2 4
3 Francia Francia 1 2 2 5
4 Georgia Georgia 1 1 1 3
5 Iran Iran 1 0 1 2
Ucraina Ucraina 1 0 1 2
7 Spagna Spagna 1 0 0 1
8 Cuba Cuba 0 2 0 2
9 Russia Russia 0 1 3 4
10 Paesi Bassi Paesi Bassi 0 1 2 3
11 Azerbaigian Azerbaigian 0 1 1 2
Kazakistan Kazakistan 0 1 1 2
13 Regno Unito Regno Unito 0 1 0 1
14 Mongolia Mongolia 0 0 3 3
15 Turchia Turchia 0 0 2 2
16 Argentina Argentina 0 0 1 1
Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina 0 0 1 1
Canada Canada 0 0 1 1
Colombia Colombia 0 0 1 1
Germania Germania 0 0 1 1
Slovenia Slovenia 0 0 1 1
Totale 15 15 30 60

Una medaglia di bronzo contata per la Corea del Sud è stata vinta dal team unificato delle due Coree.

Risultati [2][modifica | modifica wikitesto]

Uomini[modifica | modifica wikitesto]

Evento Oro Oro Argento Argento Bronzo Bronzo
fino a 60 kg Giappone Naohisa Takato Russia Robert Mshvidobadze Giappone Ryuju Nagayama
Georgia Amiran Papinashvili
fino a 66 kg Giappone Hifumi Abe Kazakistan Yerlan Serikzhanov Ucraina Georgii Zantaraia
Corea del Sud An Ba-ul
fino a 73 kg Corea del Sud Chagrim An Giappone Soichi Hashimoto Azerbaigian Hidayət Heydərov
Iran Mohammad Mohammadi
fino a 81 kg Iran Saeid Mollaei Giappone Sotaro Fujiwara Germania Alexander Wieczerzak
Turchia Vedat Albayrak
fino a 90 kg Spagna Nikoloz Sherazadishvili Cuba Ivan Felipe Silva Morales Giappone Kenta Nagasawa
Francia Axel Clerget
fino a 100 kg Corea del Sud Cho Gu-ham Georgia Varlam Liparteliani Russia Niyaz Ilyasov
Mongolia Lkhagvasürengiin Otgonbaatar
oltre 100 kg Georgia Guram Tushishvili Azerbaigian Ushangi Kokauri Giappone Hisayoshi Harasawa
Mongolia Ulziibayar Duurenbayar

Donne[modifica | modifica wikitesto]

Evento Oro Oro Argento Argento Bronzo Bronzo
fino a 48 kg Ucraina Daria Bilodid Giappone Funa Tonaki Argentina Paula Pareto
Kazakistan Galbadrakhyn Otgontsetseg
fino a 52 kg Giappone Uta Abe Giappone Ai Shishime Francia Amandine Buchard
Brasile Érika Miranda
fino a 57 kg Giappone Tsukasa Yoshida Regno Unito Nekoda Smythe-Davis Canada Christa Deguchi
Mongolia Dorjsürengiin Sumiyaa
fino a 63 kg Francia Clarisse Agbegnenou Giappone Miku Tashiro Paesi Bassi Juul Franssen
Slovenia Tina Trstenjak
fino a 70 kg Giappone Chizuru Arai Francia Marie Eve Gahie Giappone Yoko Ono
Colombia Yuri Alvear
fino a 78 kg Giappone Shori Hamada Paesi Bassi Guusje Steenhuis Paesi Bassi Marhinde Verkerk
Russia Aleksandra Babintseva
oltre 78 kg Giappone Sarah Asahina Cuba Idalys Ortiz Bosnia ed Erzegovina Larisa Cerić
Turchia Kayra Sayit

Squadre (miste uomini/donne)[modifica | modifica wikitesto]

Oro Oro Argento Argento Bronzo Bronzo
Giappone Giappone
Chizuru Arai
Sarah Asahina
Hisayoshi Harasawa
Soichi Hashimoto
Shoichiro Mukai
Kenta Nagasawa
Yusei Ogawa
Yoko Ono
Akira Sone
Momo Tamaoki
Tsukasa Yoshida
Arata Tatsukawa
Francia Francia
Clarisse Agbegnenou
Benjamin Axus
Guillaume Chaine
Axel Clerget
Aurelien Diesse
Marie-Ève Gahié
Priscilla Gneto
Alexandre Iddir
Cyrille Maret
Anne Fatoumata M'Bairo
Hélène Receveaux
Audrey Tcheuméo
Russia Russia
Kamila Badurova
Kseniia Chibisova
Anzhela Gasparian
Natalia Golomidova
Denis Yartsev
Mikhail Igolnikov
Khusen Khalmurzaev
Anastasiia Konkina
Musa Moguškov
Alena Prokopenko
Inal Tasoev
Kazbek Zankišiev


Corea unificata Corea unificata
An Ba-ul
An Chang-rim
Ahn Joon-sung
Cho Gu-ham
Choi In-hyuk
Gwak Dong-han
Han Mi-jin
Jeong Hye-jin
Kim Chol-gwang
Kim Ji-jeong
Kim Ji-su
Kim Jin-a
Kim Min-jong
Kim Min-jeong
Kwon Sun-yong
Kwon You-jeong
Lee Seung-su
Ri Hyo-sun

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ News - European Judo Union, su eju.net.
  2. ^ IJF Live Results, su ippon.org.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Sport Portale Sport: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di sport