Campionati europei under 23 di slittino 2021

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Campionati europei under 23 di slittino 2020
2nd FIL U23 European Championships
Competizione Campionati europei under 23 di slittino
Sport Luge pictogram.svg Slittino
Edizione
Organizzatore FIL e LKSF
Date 9–10 gennaio 2021
Luogo Lettonia Sigulda
Discipline 3
Formula gara nella gara
Impianto/i Siguldas bobsleja un kamaniņu trase
Direttore Lettonia Normunds Grava
Vincitori
Singolo d. Lettonia Elīna Ieva Vītola
Singolo u. Germania Max Langenhan
Doppio Lettonia M. Bots / R. Plūme
Medagliere
Nazione Medaglie d'oro vinte Medaglie d'argento vinte Medaglie di bronzo vinte Tot.
Lettonia Lettonia 2 1 0 3
Germania Germania 1 0 1 2
Austria Austria/Russia Russia 0 1 0 1
Cronologia della competizione
Left arrow.svg Lillehammer 2020 2022 Right arrow.svg

I Campionati europei under 23 di slittino 2021 sono stati la seconda edizione della rassegna continentale under 23 dello slittino, manifestazione organizzata dalla Federazione Internazionale Slittino. Si tennero il 9 e il 10 gennaio 2021 a Sigulda, in Lettonia, sulla Siguldas bobsleja un kamaniņu trase, all'interno della gara senior che ha assegnato il titolo europeo assoluto 2021. Sono state disputate gare in tre differenti specialità: nel singolo uomini, nel singolo donne e nel doppio.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Singolo donne[modifica | modifica wikitesto]

La gara è stata disputata il 10 gennaio 2021 nell'arco di due manches all'interno della gara senior e hanno preso parte alla competizione 16 atlete (di cui 6 non superarono la Nations Cup, gara di qualificazione disputata il venerdì precedente) in rappresentanza di 10 differenti nazioni; il titolo è stato vinto dalla lettone Elīna Ieva Vītola, davanti all'austriaca Madeleine Egle, medaglia d'argento, e all'ucraina Julianna Tunycka, bronzo.[1]

Pos. Atlete Nazione 1ª manche 2ª manche Totale Distacco
01 Gold medal icon.svg Elīna Ieva Vītola Lettonia Lettonia 42"005 41"989 1'23"994
02 Silver medal icon.svg Madeleine Egle Austria Austria 42"022 42"092 1'24"114 +0"120
03 Bronze medal icon.svg Julianna Tunycka Ucraina Ucraina 42"343 42"361 1'24"704 +0"710
4 Anna Berreiter Germania Germania 42"397 42"412 1'24"809 +0"815
5 Verena Hofer Italia Italia 42"449 42"416 1'24"865 +0"871
6 Lisa Schulte Austria Austria 42"324 42"593 1'24"917 +0"923
7 Katarína Šimoňáková Slovacchia Slovacchia 42"620 42"558 1'25"178 +1"184
8 Nina Zöggeler Italia Italia 42"716 43"083 1'25"799 +1"805
9 Tove Kohala Svezia Svezia 44"057 42"961 1'27"018 +3"024
10 Olena Smaha Ucraina Ucraina Non qualificatasi nella Nations Cup

Nota: in grassetto il miglior tempo di manche.

Singolo uomini[modifica | modifica wikitesto]

La gara è stata disputata il 9 gennaio 2021 nell'arco di due manches all'interno della gara senior e hanno preso parte alla competizione 16 atleti (di cui 8 non superarono la Nations Cup, gara di qualificazione disputata il venerdì precedente) in rappresentanza di 11 differenti nazioni; il titolo è stato vinto dal tedesco Max Langenhan, davanti al lettone Gints Bērziņš, medaglia d'argento, e all'altro tedesco Moritz Elias Bollmann, bronzo.[2].

Pos. Atleti Nazione 1ª manche 2ª manche Totale Distacco
Gold medal icon.svg Max Langenhan Germania Germania 48"305 48"272 1'36"577
Silver medal icon.svg Gints Bērziņš Lettonia Lettonia 48"005 48"989 1'36"768 +0"191
Bronze medal icon.svg Moritz Elias Bollmann Germania Germania 48"675 48"516 1'37"191 +0"614
4 Svante Kohala Svezia Svezia 49"116 49"170 1'38"286 +1"709
5 Lukas Gufler Italia Italia 49"296 49"081 1'38"377 +1"800
6 Marián Skupek Slovacchia Slovacchia 50"050 50"867 1'40"917 +4"340
7 Theodor Andrei Turea Romania Romania 1'00"325 49"619 1'49"944 +13"367
8 Kacper Tarnawski Polonia Polonia Non qualificatisi nella Nations Cup
9 Saba Kumaritashvili Georgia Georgia
10 Jozef Hušla Slovacchia Slovacchia

Nota: in grassetto il miglior tempo di manche.

Doppio[modifica | modifica wikitesto]

La gara è stata disputata il 9 gennaio 2021 nell'arco di due manches all'interno della gara senior e hanno preso parte alla competizione 22 atleti (di cui una coppia non superò la Nations Cup, gara di qualificazione disputata il venerdì precedente); il titolo è stato vinto dai lettoni Mārtiņš Bots e Roberts Plūme, davanti ai russi Vsevolod Kaškin e Konstantin Koršunov, medaglia d'argento, e agli italiani Ivan Nagler e Fabian Malleier, bronzo.[3]

Pos. Atleti Nazione 1ª manche 2ª manche Totale Distacco
Gold medal icon.svg Mārtiņš Bots
Roberts Plūme
Lettonia Lettonia 41"863 41"847 1'23"710
Silver medal icon.svg Vsevolod Kaškin
Konstantin Koršunov
Russia Russia 41"914 42"012 1'23"926 +0"216
Bronze medal icon.svg Ivan Nagler
Fabian Malleier
Italia Italia 42"305 42"224 1'23"529 +0"819
4 Tomáš Vaverčák
Matej Zmij
Slovacchia Slovacchia 42"343 42"598 1'24"941 +1"231
5 Ihor Stachiv
Andrij Lyseckyj
Ucraina Ucraina 42"716 42"777 1'25"493 +1"783
6 Filip Vejdělek
Zdeněk Pěkný
Rep. Ceca Rep. Ceca 42"858 42"884 1'25"742 +2"032
7 Juri Gatt
Riccardo Schöpf
Austria Austria 42"715 44"610 1'27"325 +3"615
8 Ionuț Șișcanu
Iulian Oprea
Moldavia Moldavia 44"090 44"252 1'28"342 +4"632
9 Jakub Karas
Mateusz Karas
Polonia Polonia 50"345 48"211 1'38"556 +14"846
10 Vadym Mykyievyč
Bohdan Babura
Ucraina Ucraina 53"723 44"909 1'38"632 +14"922

Nota: in grassetto il miglior tempo di manche.

Medagliere[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Nazione Oro Oro Argento Argento Bronzo Bronzo Totale Totale
1 Lettonia Lettonia 2 1 0 3
2 Germania Germania 1 0 1 2
3 Austria Austria 0 1 0 1
Russia Russia 0 1 0 1
5 Italia Italia 0 0 1 1
Ucraina Ucraina 0 0 1 1
Totale 3 3 3 9

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) 2nd FIL U23 European Championships Sigulda (LAT) 09.01.-10.01.2021 - Result U23 ECH Women (PDF), su fil-luge.org, FIL, 10 gennaio 2021. URL consultato il 17 febbraio 2021 (archiviato il 18 febbraio 2021).
  2. ^ (EN) 2nd FIL U23 European Championships Sigulda (LAT) 09.01.-10.01.2021 - Result U23 ECH Men (PDF), su fil-luge.org, FIL, 9 gennaio 2021. URL consultato il 19 febbraio 2021 (archiviato il 18 febbraio 2021).
  3. ^ (EN) 2nd FIL U23 European Championships Sigulda (LAT) 09.01.-10.01.2021 - Result U23 ECH Doubles (PDF), su fil-luge.org, FIL, 9 gennaio 2021. URL consultato il 19 febbraio 2021 (archiviato il 18 febbraio 2021).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]