Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Burhan Haldun

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Burhan Haldun
Stato Mongolia Mongolia
Provincia Hėntij
Altezza 2 445 m s.l.m.
Catena monti Hėntij
Coordinate 48°47′N 109°10′E / 48.783333°N 109.166667°E48.783333; 109.166667Coordinate: 48°47′N 109°10′E / 48.783333°N 109.166667°E48.783333; 109.166667
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Mongolia
Burhan Haldun
Burhan Haldun
Flag of UNESCO.svg Bene protetto dall'UNESCO
UNESCO World Heritage Site logo.svg Patrimonio dell'umanità
Monte Burhan Haldun ed il paesaggio sacro circostante
(EN) Great Burghan Khaldun Mountain and its surrounding sacred landscape
Tipo Culturali
Criterio (iv) (vi)
Pericolo Non in pericolo
Riconosciuto dal 2015
Scheda UNESCO (EN) Scheda
(FR) Scheda

Il Burhan Haldun (mongolo: Бурхан Халдун) è una vetta dei monti Hėntij nella provincia del Hėntij, in Mongolia. Si trova all'interno del Han Hėntij, un'area protetta di 12.000 km², istituita nel 1992, ed è una montagna sacra; fu dichiarata tale già da Gengis Khan che sarebbe nato nelle vicinanze.

Il Burhan Haldun è inserito (assieme al Bogd Han e al Otgon Tenger) nella lista provvisoria del Patrimonio dell'Umanità dell'UNESCO[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Mongolia Sacred Mountains: Bogd Khan, Burkhan Khaldun, Otgon Tenger

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Burkhan Khaldun - Chingis Khan Pilgrimage Site Frequented by Zanabazar [1]