Bruno (cognome)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Bruno.

Bruno è un cognome di lingua italiana.

Varianti[modifica | modifica wikitesto]

Brun, Bruna, Brunacci, Brunato, Brunatti, Brunatto, Bruni, Brunini, Brunino, Brunitto, Brunone, Brunoni, Brunotti, Brunozzi e, infine, la variante più rara Brunu (esistente in Sardegna e derivante da una successiva sardizzazione del cognome italiano[1]).[2]

Origine e diffusione[modifica | modifica wikitesto]

Deriverebbe dal prenome maschile Bruno[2], oppure dall'appellativo germanico brun, ossia "scuro", che si attribuiva anticamente alle persone di carnagione scura.[3]

Bruno è il dodicesimo cognome per diffusione in Italia[4], ed è presente in tutte le regioni italiane, in particolare Piemonte, Lombardia, Lazio, Campania, Basilicata, Puglia, Calabria e Sicilia.[3] In Italia, il cognome è portato da oltre 13.000 famiglie.[5]

Persone[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Persone di cognome Bruno.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Massimo Pittau, Dizionario dei cognomi di Sardegna: e origine e significato di 7.500 voci, L'Unione Sarda, 2005-2006, p. 134.
  2. ^ a b Bruno - Origine del Cognome, su cognomix.it. URL consultato il 18-05-2018.
  3. ^ a b Origine del cognome Bruno, su paginebianche.it. URL consultato il 18-05-2018.
  4. ^ Classifica dei cognomi più diffusi in Italia, su mappadeicognomi.it. URL consultato il 18-05-2018.
  5. ^ Diffusione del cognome Bruno, su cognomix.it. URL consultato il 18-05-2018.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • M. Alinei e F. Benozzo, Dizionario etimologico-semantico dei cognomi italiani (DESCI), Varazze, PM edizioni, 2017, p. 102.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]