Broadcasting Board of Governors

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Broadcasting Board of Governors
Broadcasting Board of Governors logo 2007.png
Stemma della Broadcasting Board of Governors
StatoStati Uniti Stati Uniti
Istituito1º ottobre 1999
Impiegati3 592 (2014)
SedeWashington
Sito webwww.bbg.gov/

La Broadcasting Board of Governors (o BBG) è un'agenzia governativa indipendente responsabile per tutti i mezzi di comunicazione non militari finanziati dal governo degli Stati Uniti.

La BBG supervisiona:

Le reti complessivamente supervisionate dalla BBG trasmettono in 59 differenti lingue e hanno un'audience settimanale stimata in 165 milioni di persone.[1] Il budget per l'anno fiscale 2011 sarà di 768.8 milioni di dollari con un incremento del 1,5% rispetto all'anno precedente.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN128112927 · ISNI (EN0000 0001 2155 1731 · LCCN (ENno00023470 · GND (DE5566756-9 · WorldCat Identities (ENlccn-no00023470
Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione