Brachialgia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.

In medicina con il termine brachialgia si indica un sintomo, forte dolore che si manifesta ad un braccio, una forma di nevralgia.

Etimologia[modifica | modifica wikitesto]

Il termine è composto dalle parole greche βραχίων (brachíon), "braccio", e αλγος (algos), "dolore". La condizione di dolore al braccio, dovuto a schiacciamento o irritazione di un nervo spinale del collo, frequentemente le radici nervose che originano da C7 e C6, viene detta “brachialgia”[1]

Patologie correlate[modifica | modifica wikitesto]

Le cause sono riscontrate in patologie generiche che riguardano il plesso brachiale, come forme di artrosi o ernia del disco, o la sindrome dello stretto toracico superiore.

In realtà, la brachialgia può essere sintomo di altri disturbi e malattie come: alterazioni degenerativi delle articolazioni intervertebrali, artrosi cervicale, ernia discale, malattie degenerative dei dischi cervicali, progressiva degenerazione del disco legata all’invecchiamento, prolasso intervertebrale, osteofiti, spondilosi, tumori del rachide etc…

Un paziente risulta più esposto al rischio di brachialgia in occasione di ricorrenti infezioni della colonna vertebrale, lavori pesanti,tabagismo e sport di potenza. Inoltre, non è raro che due condizioni patologiche, che possono determinare brachialgia, coesistano e si manifestino contemporaneamente.

Tra i giovani, solitamente, la brachialgia è sintomo di un’ernia discale cervicale mentre, nei pazienti più anziani, il dolore è generalmente causato da un restringimento del canale foraminale e spinale.

Come già detto, il sintomo fondamentale è il dolore cervicale che si irradia al braccio, accompagnato da altri sintomi come dolore scapolare e cervicale, indebolimento e perdita di forza muscolare del braccio, formicolii e sensazione di scosse elettriche al braccio e alla mano.[1]

Esami[modifica | modifica wikitesto]

Solitamente viene definita la patologia sottostante in corso di anamnesi e dell'esame obiettivo.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Cos'è la Brachialgia? Quale cura?, su Noleggio Magnetoterapia, 10 febbraio 2019. URL consultato il 31 maggio 2019.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Dizionario Medico Enciclopedico, De Agostini, 2004
  • Douglas M. Anderson, A. Elliot Michelle, Mosby’s medical, nursing, & Allied Health Dictionary sesta edizione, New York, Piccin, 2004, ISBN 88-299-1716-8.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina