Blak Vomit

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Blak Vomit
Blak Vomit - Bloom Mezzago 2017.jpg
Blak Vomit - Bloom Mezzago 2017
Paese d'origineItalia Italia
GenerePunk rock
Periodo di attività musicale1989 – in attività
Album pubblicati11
Studio9
Live1
Raccolte1

I Blak Vomit sono una punk band italiana originaria della provincia di Varese attiva dal 1989, noti con il nome di Le Iene tra il 1999 ed il 2003.

Storia del gruppo[modifica | modifica wikitesto]

La band nasce dall'incontro tra il cantante Jena ed il batterista Tromba.

Il primo omonimo demo autoprodotto è del 1992[1], cui fa seguito nel 1993 il primo vero disco: Nausea da Punk. Il loro secondo lavoro, Spruzzuppen, esce nel 1995, e nel 1996 pubblicano l'EP dal vivo Fantasma Live.

Dopo una lunga serie di concerti e partecipazioni ad eventi live come Milano suona, vengono presi sotto contratto dal produttore Franco Godi (già con Articolo 31 e Gemelli DiVersi) e cambiano nome in Le Iene; con questa formazione aprono al Monza Rock Festival nel 1999.

Nel 2003 si ha il ritorno alle origini con il vecchio nome Blak Vomit e la realizzazione di un nuovo lavoro: Kalifornia Paranoia. I successivi lavori sono Club 100 (2004), Il pazzo (2005), Bastida Pancarana (2006), La Fortuna degli stronzi (2007) e Karnefixina (2010).

Nel 2012 esce Manifext, riedizione di 10 brani, che include oltre ai classici Miss Italia, Alcool e Paura anche le versioni riarrangiate di Oltre la morte e Mai.

Per il 30 giugno 2017[2] viene annuciata l'uscita del nuovo album Macelleria Soxial per la Indiehub[3]. Dall'album vennero estratti due videoclip, Cambio che uscì il giorno prima del disco, e Licenziato al volo, che vedeva come protagonista la calciatrice Marta Fabris[4].

Nel gennaio 2018 il loro brano Lavatrice viene inserito nella compilation Rock 'n' Roll edita da Universal.

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Raccolte[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Black Vomit (recensione), su archiviopunkrockitaliano.blogspot.it.
  2. ^ Blak Vomit. Nuovo album "Macelleria Soxial" esce domani. Oggi online videoclip "Cambio", su fattitaliani.it, 29 giugno 2017.
  3. ^ Alessandra Manini, Macelleria Soxial (recensione), su spaziorock.it, 21 giugno 2017.
  4. ^ Alessandra Manini, La vita come un calcio di rigore in "Licenziato al volo" dei Blak Vomit, su corrieredellosport.it, 6 febbraio 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Punk Portale Punk: accedi alle voci di Wikipedia che parlano di musica punk