Biometano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Il biometano è un gas combustibile derivato dal biogas,[1] ottenuto rimuovendo da questo l'anidride carbonica tramite la procedura di purificazione o upgrading.[2][1]

Usi[modifica | modifica wikitesto]

Del tutto assimilabile al gas naturale, può sfruttarne le infrastrutture[2] ed essere utilizzato per la produzione di energia elettrica, per il riscaldamento o per l'autotrazione.[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b GSE - Biometano
  2. ^ a b Il biometano, su snam.it. URL consultato il 12 marzo 2020.
  3. ^ I benefici e l'utilizzo [collegamento interrotto], su snam.it. URL consultato il 12 marzo 2020.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]