Bibliografia nazionale italiana

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La Bibliografia nazionale italiana (BNI) è il repertorio ufficiale delle pubblicazioni edite in Italia e pervenute alla Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze secondo la norma del deposito legale. È pubblicato in quattro serie (monografie, musica a stampa, periodici e tesi di dottorato), ciascuna con una propria periodicità. La BNI svolge anche il "controllo bibliografico" per l'Italia.

Fondazione[modifica | modifica wikitesto]

La BNI è la prosecuzione del «Bollettino delle pubblicazioni italiane ricevute per diritto di stampa», pubblicato dal 1886 al 1957.
Nata nel 1958 su impulso di Alberto Giraldi[1], registra per conto dell'ICCU le notizie bibliografiche complete, coerentemente con quanto previsto dagli standard internazionali. L'ordinamento è secondo la classificazione decimale Dewey.

Accesso[modifica | modifica wikitesto]

Redatta in fascicoli dedicati alle diverse tipologie di materiale depositato (Monografie, Musica a stampa, Periodici, Tesi di dottorato)[2], è diffusa in formato cartaceo, elettronico (ebook e DVD) e dal 2012 al 2015 in formato digitale online con abbonamento presso Licosa. Dal 2016 i fascicoli sono ad accesso libero nel sito della Biblioteca Nazionale di Firenze[3].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Giraldi, Alberto, su aib.it. URL consultato il 17 giugno 2015.
  2. ^ Bibliografia nazionale italiana - Prodotti, su bncf.firenze.sbn.it. URL consultato il 17 giugno 2015.
  3. ^ Nuova BNI libera e gratuita sul sito web BNCF, su Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze. URL consultato il 27 maggio 2016.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Marta Ricci e Maria Chiara Giunti, La Bibliografia Nazionale Italiana nel controllo bibliografico: come e quanto?, in Bollettino AIB, vol. 49, nº 1, Roma, AIB, 2009, pp. 55-68, ISSN 1121-1490 (WC · ACNP). URL consultato il 17 giugno 2015.
  • Gianna Del Bono, La Bibliografia. Un'introduzione, Roma, Carocci, 2000, ISBN 978-88-430-1588-7.
  • Vincenzo Fugaldi, Bibliografia Nazionale Italiana (BNI), in Stefano Gambari (a cura di), Biblioteconomia. Guida classificata, I manuali della biblioteca, Milano, Editrice Bibliografica, 2007, pp. 140-142, ISBN 978-88-7075-634-0.
  • Diego Maltese, La nuova B.N.I., in Accademie e biblioteche d'Italia, vol. 38, nº 2, Roma, 1987, pp. 34-38.
  • Giuseppe Vitiello, Strutture e servizi. Il centro bibliografico nazionale, Roma, Gela editrice, 1980.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]