Best of 1999-2011

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Best of 1999-2011
ArtistaDavide Van De Sfroos
Tipo albumRaccolta
Pubblicazione15 novembre 2011
Durata140:51
Dischi3
Tracce15 (CD1) + 15 (CD2) + 5 (DVD)
GenereFolk rock
EtichettaPDT (distribuzione Universal)
Formati2CD+DVD
Davide Van De Sfroos - cronologia
Album precedente
(2011)
Album successivo
(2014)

Best of 1999-2011 è la prima raccolta del cantante italiano Davide Van De Sfroos, pubblicato il 15 novembre 2011 dalla PDT, con distribuzione Universal.

Il disco è composto dalle canzoni più famose dell'artista a partire dal 1999 fino al 2011 (ad eccezione di quelle contenute nell'EP Per una poma e dell'album dal vivo Laiv), con l'aggiunta di due brani inediti e di un DVD contenente un documentario curato da Alessandro Acito che racconta l'estate trascorsa in tour attraverso video dal vivo, backstage e riprese on the road. All'interno del booklet anche due racconti inediti scritti da Davide: Il cedro del Libano e Retha Mazur il vento.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

CD1
  1. Cau Boi
  2. Pulenta e galena fregia
  3. Il duello
  4. La balada del Genesio
  5. La balera
  6. Ninnananna del contrabbandiere (live 2009 alla RTSI)
  7. Il figlio di Guglielmo Tell
  8. Sügamara
  9. Grand Hotel
  10. E sem partii
  11. Ventanas
  12. El mustru
  13. San Macacu e San Nissön
  14. L'om de la tempesta
  15. Foglie (bonus track)
CD2
  1. Akuaduulza
  2. Il libro del mago
  3. Nona Lucia
  4. Il minatore di Frontale
  5. La ballata del Cimino
  6. Il costruttore di motoscafi
  7. New Orleans
  8. 40 pass
  9. Yanez
  10. La machina del ziu Toni
  11. Il camionista Ghost Rider
  12. El Carnevaal de Schignan
  13. La figlia del tenente
  14. Dove non basta il mare
  15. Lettera da Marte (bonus track)
DVD
  1. Fronteretro
  2. Onde su onde
  3. Glottologia
  4. Dettagli
  5. I musicanti
Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica