Battaglione d'assalto (romanzo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Battaglione d'assalto
Titolo originaleMarchbataillon
AutoreSven Hassel
1ª ed. originale1962
1ª ed. italiana1964
GenereRomanzo
SottogenereRomanzo di guerra
Lingua originale danese

Battaglione d'assalto (Marchbataillon)[1] è un romanzo di Sven Hassel.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Sanno di essere i maledetti da Dio e sanno che dovranno subire di tutto. Ma in questo libro, gli uomini del battaglione di disciplina, si troveranno costretti a diventare plotoni di esecuzione, di uomini maledetti come loro. Per loro sarà come uccidere se stessi. Quando gli uomini del battaglione di disciplina uccidono, lo fanno per altri motivi: costretti ad ubbidire agli ordini per evitare il coinvolgimento delle loro famiglie.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]