Barnim II di Pomerania

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Barnim II di Pomerania
BarnimII.Pommern.JPG
Duca di Pomerania
In carica 1278 –
1295
Ducato di Pomerania
Predecessore Boghislao IV di Pomerania
Successore Boghislao IV di Pomerania-Wolgast
Ottone I di Pomerania-Stettino
Nascita c. 1277
Morte 28 maggio 1295
Dinastia Greifen
Padre Barnim I
Madre Mechtild (Matilda) di Brandeburgo
Religione Cristianesimo

Barnim II di Pomerania (c. 1277 – 28 maggio 1295) fu duca di Pomerania dal 1278 fino alla morte.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Figlio del duca Barnim I e della sua terza moglie, Mechtild (Matilda) di Brandeburgo, il padre di Barnim morì nel 1278 quando era ancora un bambino. Era co-sovrano titolare con il fratello minore Otto I (Ottone) e il suo fratellastro molto più anziano Boghislao IV (Bogislaw / Bogusław), nelle cui mani risiedeva il potere effettivo. Protetto da sua madre, Barnim non ebbe alcun potere reale fino al 1294, quando lui e Otto acquisirono una parte nel governo della Pomerania.

La narrazione del suo omicidio nell'Ueckermünder Heide da parte di un marito tradito si è rivelata frutto di fantasia; forse il nucleo della storia si basa sull'effettiva morte violenta di Barnim.

Barnim II non lasciò figli. Dopo la sua morte, Boghislao IV e Ottone I si divisero la Pomerania.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (DE) Werner Buchholz (ed.), Deutsche Geschichte im Osten Europas. Pommern. Siedler Verlag, Berlin 1999,  ISBN 3-88680-272-8
  • (DE) Martin Wehrmann, Genealogie des pommerschen Herzogshauses. Veröffentlichungen der landesgeschichtlichen Forschungsstelle für Pommern, Reihe 1, Bd. 5. Leon Saunier, Stettin 1937.
  • Ingeburg Jeschke, Das Barnimskreuz im Wald bei Hintersee. Sage erzählt vom Mord an Pommernherzog als Rache für begangenen Ehebruch. In: Die Pommersche Zeitung, Jahrg. 67, Folge 24 vom 17. Juni 2017, S. 2, 3 Farbabb.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (DE) Barnim II., su ruegenwalde.com. URL consultato l'8 novembre 2020.
Predecessore Ducato di Pomerania Successore
Boghislao IV di Pomerania 1278 - 1295 Boghislao IV di Pomerania-Wolgast
Ottone I di Pomerania-Stettino
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie