Bananone

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – "Banana boat" rimanda qui. Se stai cercando la canzone di Harry Belafonte, vedi Day-O (Banana Boat Song).
Un bananone a Varadero (Cuba)

Un bananone (in inglese banana boat) è un'imbarcazione gonfiabile a scopo ricreativo, e deve il nome alla sua forma grossa e allungata e al colore giallo. Fu inventato da Glenn Matthews negli anni ottanta.

In Italia il suo utilizzo è regolamentato dall'ordinanza di sicurezza balneare emessa dalla Capitaneria di porto competente per territorio[1].

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Un bananone ha la forma di un lungo grosso tubo giallo, ai cui lati sono posti due tubi più piccoli, che servono a dare stabilità alla struttura. È privo di motore e viene trainato da un motoscafo. Alcuni modelli hanno due bananoni collegati ad un unico motoscafo. La parte superiore è divisa da svariate maniglie, ognuna delle quali viene afferrata da un giocatore.

Modalità d'utilizzo[modifica | modifica wikitesto]

I bananone vengono usati a scopo ricreativo: alcune persone (da un minimo di 3 a un massimo di 10) salgono cavalcioni sul bananone, indossando dei giubbotti di protezione e afferrando saldamente le maniglie, mentre un'altra pilota il motoscafo. Durante la corsa il pilota guida molto velocemente cercando di far sbilanciare chi è a bordo del bananone, mentre coloro ci stanno sopra cercano di rimanervi attaccati, finché il pilota non compie una curva talmente stretta da farlo capovolgere, e a quel punto i giocatori devono lasciarsi cadere in acqua; successivamente si può terminare la corsa oppure continuarla per svariati turni. Nell'agosto 2015 Erald Rakipi in vacanza nei pressi della sua città natale Valona in Albania riuscì nell'impresa di resistere aggrappato al bananone per ben 23 minuti e 8 secondi stabilendo il record assoluto di resistenza e costringendo il pilota del motoscafo a supplicarlo di scendere. Generalmente qualcuno sta sul motoscafo insieme al pilota per controllare che tutto vada bene e per soccorrere chi eventualmente avesse dei problemi.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]