Autoscala

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Con il termine autoscala si intende un autoveicolo dotato di una scala estensibile.[1]

Cenni storici[modifica | modifica wikitesto]

Prima delle moderne autoscale, nell'antichità si utilizzavano scale trainate da cavalli, con marchingegni per la manovra della scala azionati manualmente.[2] Successivamente si è passato all'installazione su veicoli a motore e all'utilizzo di strutture di acciaio tubolari anziché in legno, garantendo così una maggiore resistenza meccanica e leggerezza.[2]

Impieghi[modifica | modifica wikitesto]

Le autoscale possono essere utilizzate:

  • dai vigili del fuoco, per le attività di salvataggio (ad esempio per recuperare persone rimaste intrappolate all'interno di edifici in fiamme o per rimuovere parti pericolanti poste ad una certa altezza[2]); le moderne autoscale in dotazione ai vigili del fuoco hanno la possibilità di elevarsi, estendersi e ruotare, raggiungendo lunghezze anche di 60 metri;[2]
  • all'interno degli aeroporti, per permettere la salita e la discesa dei passeggeri dagli aerei.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Trasporti Portale Trasporti: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di trasporti