Atherospermataceae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Atherospermataceae
Atherosperma moschatum - Flickr - peganum.jpg
Atherosperma moschatum
Classificazione Cronquist
Deletion icon.svg taxon non contemplato
Classificazione APG
Regno Plantae
(clade) Angiospermae
(clade) Magnoliidae
Ordine Laurales
Famiglia Atherospermataceae
R.Br., 1814
Generi

Atherospermataceae R.Br., 1814 è una famiglia di piante dell'ordine Laurales introdotta dalla classificazione APG in base a criteri filogenetici.[1][2]

La famiglia non è contemplata dalla classificazione tradizionale (Sistema Cronquist) che la include tra le Monimiaceae (sottofamiglia Atherospermatoideae).

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Le Atherospermatacee hanno un areale disgiunto che comprende il Sud America (parte meridionale di Argentina e Cile) e l'Oceania (Nuova Guinea, Australia orientale, Nuova Zelanda e Nuova Caledonia).[3]

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

La famiglia comprende 7 generi e 20 specie:[4]

Recenti rivalutazioni dei caratteri morfologici e molecolari delle Atherospermataceae mostrano una chiara relazione con Gomortegaceae e Siparunaceae, con le quali formano un clade distinto all'interno dell'ordine Laurales.[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Angiosperm Phylogeny Group, An update of the Angiosperm Phylogeny Group classification for the orders and families of flowering plants: APG II, in Botanical Journal of the Linnean Society 2003; 141: 399–436.
  2. ^ (EN) Angiosperm Phylogeny Group, An update of the Angiosperm Phylogeny Group classification for the orders and families of flowering plants: APG III, in Botanical Journal of the Linnean Society, vol. 161, nº 2, 2009, pp. 105–121, DOI:10.1111/j.1095-8339.2009.00996.x.
  3. ^ a b (EN) Atherospermataceae, in Angiosperm Phylogeny Website, version 13. URL consultato il 10 ottobre 2017.
  4. ^ (EN) Atherospermataceae, in The Plant List. URL consultato il 10 ottobre 2017.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica