Assedio di Maastricht (1748)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Assedio di Maastricht del 1748
Siège de Maestricht, 1748, BNF - cropped.jpg

Data aprile-maggio1748
Luogo Maastricht, Paesi Bassi
Esito Vittoria della Francia
Schieramenti
Comandanti
Royal Standard of the King of France.svg Maurizio di Sassonia Sconosciuto
Voci di battaglie presenti su Wikipedia

L’assedio di Maastricht del 1748 è un episodio della guerra di successione austriaca. L’esercito francese, sotto il comando di Maurizio di Sassonia conquistò la città di Maastricht dopo circa un mese di assedio (dall’aprile al maggio 1748).

A seguito del Trattato di Aquisgrana del 1748 Maastricht, assieme alle altri territori dei Paesi Bassi austriaci conquistati dalla Francia, venne restituita ai Paesi Bassi.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Browning, Reed. The War of the Austrian Succession. Alan Sutton Publishing, 1994.


Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]