Artibonite

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Artibonite
Artibonite River in Haiti (2010).jpg
Il fiume Artibonite
StatiHaiti Haiti
Rep. Dominicana Rep. Dominicana
Lunghezza320 km
Portata media99 m³/s
Bacino idrografico9 500 km²
Altitudine sorgente1 000 m s.l.m.
NasceCordillera Central, a ovest della località di Burende
19°16′13″N 71°29′24″W / 19.270278°N 71.49°W19.270278; -71.49
AffluentiLa Thème, Rache, Estère
SfociaGolfo di Gonâve, presso la città di Grande-Saline
19°14′18″N 72°46′52″W / 19.238333°N 72.781111°W19.238333; -72.781111Coordinate: 19°14′18″N 72°46′52″W / 19.238333°N 72.781111°W19.238333; -72.781111

L'Artibonite (in spagnolo Rio Artibonito) è un fiume di Haiti lungo 320 km. È il fiume più lungo di Haiti, nonché quello più lungo dell'isola di Hispaniola. Il fiume, che segna parte della frontiera tra Haiti e Repubblica Dominicana, nasce sulla Cordillera Central nella Repubblica Dominicana, ma scorre per la maggior parte in territorio haitiano. Sfocia nel golfo di Gonâve.

Da esso trae il nome il dipartimento haitiano di Artibonite. Le sue acque vengono sfruttate per l'irrigazione e per la produzione di energia idroelettrica. Nell'ottobre del 2010, in seguito ad una terribile epidemia di colera (la prima da generazioni) lungo i rami sorgentizi haitiani del fiume, i locali furono avvisati che bere l'acqua del fiume non trattata poteva favorire la diffusione della malattia[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ The Australian Staff, UN base focus of Haiti cholera epidemic, News Limited, 29 ottobre 2010. URL consultato il 28 ottobre 2010.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]