Arabisso

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Arabisso o Arabissa (lat. Arabissus) era una città della Cappadocia, situata ai piedi del massiccio dell'Antitauro, nell'odierna Turchia, e che corrisponde all'attuale Yarpuz.

Fu sede episcopale suffraganea di Melitene dal 392 al 692, anno della conquista islamica.

In essa ebbero i natali l'arcivescovo ariano Eudossio (fine del III secolo) e l'imperatore bizantino Maurizio nel 539.

Secondo la tradizione cristiana, San Cesario patì il martirio proprio ad Arabisso, quando erano imperatori Galerio e Massimiano.

Turchia Portale Turchia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Turchia