Aquila frisia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Un'aquila frisia, armata, rostrata e lampassata di rosso

Una aquila frisia è una specifica aquila araldica.

È metà di una aquila bicipite nera sulla metà dorata di uno scudo partito, solitamente sulla destra. Dal punto di vista grafico l'aquila si identifica come bicipite per la presenza completa di collo e testa che, nel caso di aquila semplice, sarebbero invece stati divisi in due dalla linea di partizione.

Il blasone corretto in olandese è: Gedeeld: I in goud een zwarte Friese adelaar komende uit de deellijn (partito, oro, una aquila frisia dalla linea di partizione).

Appare in molti stemmi della vecchia Frisia.

Galleria[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  • (NL) G. F. E. Gonggrijp, Friesche eigenerfdenwapens, Naarden, 1943, Blazon 60-67.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

araldica Portale Araldica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di araldica