Antonio Quintavalle

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Antonio Quintavalle (Pesaro, 1688? – 1724?) è stato un organista e compositore italiano.

Si sa che nel 1703 era organista da camera presso la corte dei Gonzaga di Mantova.
Qui scrisse musica per tre opere, di cui una in collaborazione con il maestro di cappella Antonio Caldara. Nel 1712 divenne maestro di cappella del Duomo di Trento. A Trento produsse la sua quarta e ultima opera. L'anno esatto della sua morte è incerto: ci sono elementi che suggeriscono che Quintavalle rimase a Trento almeno fino al 1724. Nessuna delle sue opere è giunta fino a noi.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Oratori[modifica | modifica wikitesto]

  • Jefte, (1688)
  • Sacri amoris triumphus in conversione S Augustini Hipponensis Episcopi, (1694)
  • Il sacrificio di Jefte, (1702)