Antonio Conte (schermidore)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Antonio Conte
A. Conte 1900.jpg
Nazionalità Italia Italia
Scherma Fencing pictogram.svg
Palmarès
Olympic flag.svg Olimpiadi
Oro Parigi 1900 Sciabola per maestri
 

Antonio Conte (Traetto, 11 dicembre 1867Minturno, 4 febbraio 1953) è stato uno schermidore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Vinse la medaglia d'oro alle Olimpiadi di Parigi del 1900 nella gara di sciabola per maestri d'armi.

Nella finale olimpica Antonio Conte batté il connazionale Italo Santelli. Da questa vittoria discese una querelle che si protrasse per decenni.

In quelle Olimpiadi si svolsero gare di scherma distinte in due categorie, i dilettanti e i maestri d'armi, ossia istruttori professionisti. Per alcuni puristi le medaglie di Conte e Santelli non andrebbero quindi considerati nel computo delle medaglie olimpiche. Ma queste due medaglie olimpiche vengono comunque ufficialmente riconosciute sia dal CIO che dal CONI.

Quella di Antonio Conte fu la seconda medaglia d'oro olimpica dello sport italiano, dopo quella di Gian Giorgio Trissino nell'equitazione. Fu la prima medaglia d'oro per la scherma, la disciplina sportiva che più ori olimpici e medaglie ha dato all'Italia (con la vittoria della medaglia d'argento da parte della squadra maschile di Spada alle Olimpiadi di Rio 2016 il conto è arrivato a 125).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]