Ann Rule

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Ann Rule (Lowell, 22 ottobre 1935Burien, 26 luglio 2015[1]) è stata una scrittrice statunitense.

Ha lavorato nel dipartimento di polizia di Seattle, dove risiede tuttora. Ha svolto studi di psicologia, criminologia e tecniche investigative, è considerata un'esperta di serial killer: fu infatti amica e confidente di Ted Bundy che, nel periodo in cui i due si frequentarono, non le rivelò mai la sua attività criminale. Dal 1969 si è dedicata alla scrittura pubblicando migliaia di articoli e numerosi libri tra i quali Un estraneo al mio fianco (dedicato proprio alla sua esperienza col celebre assassino), Piccoli sacrifici, Non te ne andrai e Un amore avvelenato.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Seattle true crime writer Ann Rule dies (en) King5.com
Controllo di autorità VIAF: (EN59215256 · LCCN: (ENn79118404 · ISNI: (EN0000 0001 1651 9390 · BNF: (FRcb129439094 (data)
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie