Ankole-Watusi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ankole-Watusi
Specie Ibrido Bos (primigenius) taurus/indicus
African AnKole - Watusi.jpg
Esemplare di Ankole-Watusi
Altri nomi Bue dei Watussi
Localizzazione
Zona di origine Stati Uniti
Aspetto
Peso Maschio= 450–730 kg:[1] peso medio 590 kg[2]

Femmina= 410–550 kg:[1] peso medio 476[2] kg

Mantello Solitamente rossastro
In un safari park vicino a Cambridge, in Canada
Tori presso il Living Desert Zoo and Gardens, in California

L’Ankole-Watusi, conosciuta anche come bue dei Watussi, è una razza moderna americana di bovini domestici. Deriva dal gruppo Ankole della razza bovina Sanga dell'Africa centrale.[3] Questa razza è caratterizzato da enormi e spesse corna.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'Ankole-Watusi deriva da bovini centrafricani del gruppo Ankole della razza bovina Sanga. Alcuni individui di questa razza furono portati in Germania come esemplari espositivi per gli zoo nei primi anni del XX secolo e da lì si diffusero in molti giardini zoologici europei. Alcuni furono importati negli Stati Uniti e nel 1960 fu creata una mandria nello Stato di New York, incrociando alcuni di loro con un toro canadese.[1] Una società d'allevamento di razza, l'Ankole Watusi International Registry, venne stata istituita nel 1983[1], e nel 1989 è stato elaborato uno standard di razza.[4] Nel 2016, si pensava che il numero totale di individui fosse di circa 1500 capi, di cui circa l'80% negli Stati Uniti.[2]

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

L'Ankole-Watusi può essere di diversi colori sebbene sia più comune un mantello rossastro. Le corna sono insolitamente grandi, e lunghe, e presentano la più grande circonferenza delle corna mai misurata in qualsiasi altra razza bovina. Il Guinness World Records elenca un toro di nome CT Woodie con una circonferenza del corno di 103,5 centimetri (40,7 pollici), ed un altro esemplare di nome Lurch, con corna che misurano 95,25 centimetri (37,50 in), come detentori del record.[5][6]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d Barbara Rischkowsky, D. Pilling (eds.) (2007). List of breeds documented in the Global Databank for Animal Genetic Resources, annex to The State of the World's Animal Genetic Resources for Food and Agriculture. Rome: Food and Agriculture Organization of the United Nations. ISBN 9789251057629. Accessed June 2017.
  2. ^ a b c Valerie Porter, Lawrence Alderson, Stephen J.G. Hall, D. Phillip Sponenberg (2016). Mason's World Encyclopedia of Livestock Breeds and Breeding (sixth edition). Wallingford: CABI. ISBN 9781780647944.
  3. ^ Ankole-Watusi Cattle. Ankole Watusi International Registry. Accessed June 2017.
  4. ^ Breed data sheet: Ankole-Watusi/United States of America. Domestic Animal Diversity Information System of the Food and Agriculture Organization of the United Nations. Accessed June 2017.
  5. ^ Largest horn circumference – bull, in Guinness World Records. URL consultato il 14 febbraio 2012.
  6. ^ Largest horn circumference – steer, in Guinness World Records. URL consultato il 14 febbraio 2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàLCCN (ENsh2018002059