Andrea Angelucci

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Andrea Angelucci
11 giugno 1974 – 01 ottobre 2009
Nato aFoligno (Perugia)
Morto aVolperino
Dati militari
Paese servitoItalia Italia
Forza armataArma dei Carabinieri
CorpoLegione Carabinieri "Umbria"
GradoMaresciallo Capo
DecorazioniMedaglia d'Oro al Valor Civile "alla memoria" [1]
voci di militari presenti su Wikipedia

Andrea Angelucci (Spello, 11 giugno 1974Volperino, 1º ottobre 2009) è stato un militare italiano, Maresciallo Capo dell'Arma dei Carabinieri insignito di medaglia d'Oro al Valor Civile alla memoria.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Medaglia d'oro al valor civile alla memoria - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia d'oro al valor civile alla memoria
«Con generosa abnegazione e cosciente sprezzo del pericolo, nel corso di un'articolata azione per rintracciare un uomo responsabile di aver investito altri militari, individuava il malvivente in fuga e tentava di fermarlo, venendo tuttavia proditoriamente travolto con l'auto da quest'ultimo, riportando ferite mortali. Fulgido esempio di elette virtù civiche e altissimo senso del dovere, spinti fino all'estremo sacrificio. 1 ottobre 2009 - Volperino - Foligno (PG)»

[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Quirinale, su quirinale.it. URL consultato il 21 marzo 2016.
  2. ^ Carabinieri, su carabinieri.it. URL consultato il 21 marzo 2016.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]