Andrés Rodríguez Pedotti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Andrés Rodríguez Pedotti

Presidente del Paraguay
Durata mandato 3 febbraio 1989 –
15 agosto 1993
Predecessore Alfredo Stroessner
Successore Juan Carlos Wasmosy

Dati generali
Partito politico Partito Colorado
Andrés Rodríguez Pedotti
NascitaSan Salvador, 19 giugno 1923
MorteNew York, 21 aprile 1997 (73 anni)
Dati militari
Paese servitoParaguay Paraguay
Forza armataEsercito Paraguyano
Anni di servizio1946-1993
GradoTenente generale
Altre carichepolitico
voci di militari presenti su Wikipedia

Andrés Rodríguez Pedotti (San Salvador, 19 giugno 1923New York, 21 aprile 1997) è stato un politico e generale paraguaiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Borja, allora località del distretto di San Salvador (Dipartimento di Guairá) nel 1923,[1] Andrés Rodríguez Pedotti è stato Presidente del Paraguay dal 3 febbraio 1989 al 15 agosto 1993 dopo aver rovesciato Alfredo Stroessner in un colpo di stato. Stroessner fuggì in esilio pochi giorni dopo, rifugiandosi infine in Brasile.[2]

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Onorificenze paraguaiane[modifica | modifica wikitesto]

Gran Maestro dell'Ordine Nazionale al Merito - nastrino per uniforme ordinaria Gran Maestro dell'Ordine Nazionale al Merito

Onorificenze straniere[modifica | modifica wikitesto]

Collare dell'Ordine di Isabella la Cattolica (Spagna) - nastrino per uniforme ordinaria Collare dell'Ordine di Isabella la Cattolica (Spagna)
— 1990

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (ES) Archivio Abc Digital, su archivo.abc.com.py. URL consultato il 14-02-2010.
  2. ^ Bernstein, Adam (17 agosto 2006). "Alfredo Stroessner; Paraguayan Dictator". The Washington Post.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN168554090 · GND (DE143507370 · WorldCat Identities (EN168554090
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie