Amplificazione isotermica mediata dal loop

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Applicazione della metodica sulle acque reflue.
(Lateral Flow Device= dispositivo di flusso laterale)
NB: Il dosaggio LAMP è in grado di rilevare fino a 40 copie di mtDNA (DNA mitocodriale) dal DNA umano, con una gamma dinamica da 40 copie a 40000 copie per reazione.

L'amplificazione isotermica mediata da loop (LAMP) è una tecnica in provetta singola utilizzata per l'amplificazione del DNA.[1][2] Essa è un'alternativa a basso costo per rilevare alcune malattie; questa tecnica è diversa dall'amplificazione isotermica mediata dal loop di trascrizione inversa (RT-LAMP) che combina la LAMP con una fase di trascrizione inversa e serve per consentire il rilevamento dell'RNA.

La LAMP è una tecnica di amplificazione degli acidi nucleici isotermica. Contrariamente alla tecnologia della reazione a catena della polimerasi o (PCR), in cui la reazione viene eseguita con una serie di fasi o cicli di temperatura alternata, l'amplificazione isotermica viene eseguita a temperatura costante e non richiede un termociclatore.

Vantaggi[modifica | modifica wikitesto]

Svantaggi[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Loop-mediated isothermal amplification of DNA, in Nucleic Acids Res., vol. 28, n. 12, 2000, pp. 63e–63, DOI:10.1093/nar/28.12.e63, PMID 10871386.
  2. ^ Notomi T, Brevetto Hase T, 6410278.
Biologia Portale Biologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biologia