Ammasso del Leone

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ammasso del Leone
Ammasso di galassie
Ammasso del Leone (Abell 1367)
Ammasso del Leone (Abell 1367)
Dati osservativi
(epoca J2000)
Costellazione Leone
Ascensione retta 11h 44m 29,5s
Declinazione +19° 50′ 21″
Distanza 290 milioni a.l.
(89700 pc)
Dimensione apparente (V) 266'
Redshift 0,022000
Velocità radiale 6595 km/s km/s
Caratteristiche fisiche
Tipo Ammasso di galassie
Altre designazioni
Abell 1367
Categoria di ammassi di galassie

L'Ammasso del Leone (Abell 1367) è un ammasso di galassie situato a 290 milioni di anni luce dalla Terra, nella costellazione del Leone. Insieme all'Ammasso della Chioma è uno dei due maggiori ammassi del Superammasso della Chioma. Fanno parte dell'ammasso un centinaio di galassie, la più brillante delle quali è la galassia ellittica NGC 3842.

L'astronomo statunitense Halton Arp ha scoperto tre quasar nell'Ammasso del Leone.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Oggetti del profondo cielo Portale Oggetti del profondo cielo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di oggetti non stellari