Alvaro Pelagio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Alvaro Pelagio (1280Siviglia, 1350) è stato un teologo e vescovo spagnolo.

Print of Alvarus Pelagius (Biblioteca Nacional de Portugal)

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ebbe una vita movimentata, vivendo dapprima a Bologna e poi facendosi (1304) francescano ad Assisi per poi spostarsi a Roma e ad Avignone (1330-1332). Qui fu nominato vescovo della diocesi di Corone, in Grecia, e successivamente divenne vescovo della diocesi portoghese di Silves.

Scrisse un noto trattato, De Planctu Ecclesiae, nel quale affermò la supremazia della Chiesa.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN100271363 · LCCN: (ENn84221610 · ISNI: (EN0000 0001 2103 4005 · GND: (DE100936199 · BNF: (FRcb120205963 (data) · CERL: cnp00877690