Alexandre Varille

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Alexandre Varille (Lione, 12 marzo 1909Joigny, 1º novembre 1951) è stato un egittologo francese. Nacque a Lione il 12 marzo 1909. Personaggio colto, proveniente da una famiglia facoltosa, compì contemporaneamente studi di Economia e di Lettere.

Si colloca in questi anni di studio il suo incontro con Victor Loret, suo professore di Egittologia presso l'università di Lione, in seguito al quale si appassionò alla filologia e all'archeologia egizia, e iniziò a lavorare in Egitto nel 1931.

Nel 1932 fu nominato membro dell'Institut Français d'Archeologie Orientale del Cairo e, nel 1944, esperto del Service des Antiquités, stabilendosi definitivamente in Egitto e rientrando in Francia solo per brevi periodi.

Collaborò con l'egittologo francese René Adolphe Schwaller de Lubicz nel "Gruppo di Luxor".

Amante della vita vissuta controcorrente e della velocità, morì in un incidente automobilistico a Joigny, presso Auxerre, il 1º novembre 1951.

Parte della sua Biblioteca Egittologica e la totalità dei suoi archivi sono stati acquisiti dall'egittologo Patrizia Piacentini per l'Università degli Studi di Milano nel 2002[1].

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • 1946, Quelques caractéristiques du Temple Pharaonique.
  • 1946, Dissertation sur une Stèle Pharaonique (lettura della stele D. 52 del Musée d'Art et d'Histoire di Ginevra, ried. Ginevra, 2004)
  • 1947, A propos des Pyramides de Snéfrou.
  • 1949, Le Temple dans l'Homme.
  • 1954, "La Stèle du mystique Béky", Bulletin de l'Institut Français d'Archéologie Orientale, n. LIV.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ La biblioteca di Egittologia del Dipartimento di Scienze dell’Antichità”, in Informazione Universitaria, anno VIII, n. 2, luglio 2002, p. 11

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN78316345 · ISNI (EN0000 0000 7720 8636 · LCCN (ENno00004298 · GND (DE1055456198 · BNF (FRcb10489489c (data) · BAV (EN495/265933 · WorldCat Identities (ENlccn-no00004298