Alberto Roero

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alberto Roero
vescovo della Chiesa cattolica
VescovoRoero.png
Consacrato vescovo 8 luglio 1508 da papa Giulio II

Alberto Roero (Asti, ... – Asti, 1509) è stato un vescovo cattolico italiano, vescovo di Asti tra il 1508 e il 1509.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Roero (famiglia) e Torri e palazzi dei Roero.

Discendente da una delle più antiche e nobili casane astigiane, i Roero, che avevano le loro case nella contrada omonima, il vescovo Alberto, afferma il canonico Luigi Gentile[1] lasciò l'incarico "per rinuncia revocata",[2] mentre il Boatteri, dice che venne consacrato alla diocesi di Pisa.[3]

Inoltre il Boatteri afferma che il vescovo sia deceduto in quello stesso anno, in cui è avvenuta la consacrazione del parente Carlo Roero a vescovo di Mondovì.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Lorenzo Gentile Storia della Chiesa di Asti, Asti 1934, pag 455
  2. ^ La rinuncia, nel diritto canonico "fino a quando non abbia sortito l'effetto, può essere revocata da parte del rinunciante; conseguito l'effetto non può essere revocata, ma colui che ha rinunciato può conseguire l'ufficio per altro titolo". Codice di Diritto Canonico, Titolo IX, Gli uffici ecclesiastici, Capitolo II, Art 1, Can. 189.
  3. ^ Pietro Giovanni Boatteri,Serie cronologica-storica de'Vescovi della Chiesa d'Asti, Asti 1807, pag 92

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Assandria G., Il libro verde della Chiesa di Asti.
  • Pietro Giovanni Boatteri,Serie cronologica-storica de'Vescovi della Chiesa d'Asti, Asti 1807
  • Bosio Gaspare, Storia della Chiesa di Asti, Asti 1894
  • Lorenzo Gentile Storia della Chiesa di Asti, Asti 1934
  • Ughelli,in Italia Sacra, Astenses Episcopi, Venezia 1719

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Vescovo di Asti Successore Capitolo di Asti.PNG
Antonio IV Trivulzio 1508-1509 Antonio IV Trivulzio