Albert William Herre

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Albert William Christian Theodore Herre

Albert William Christian Theodore Herre (Toledo, 16 settembre 1868Santa Cruz, 16 gennaio 1962) è stato un ittiologo e zoologo statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Studio presso la Stanford University, dove prese la laurea in botanica nel 1903. Herre conseguì anche un master e un dottorato di ricerca a Stanford, entrambi in ittiologia.

Albert W. Herre fu conosciuto per il suo lavoro tassonomico nelle Filippine, dove fu il capo del Bureau of Science a Manila dal 1919 al 1928. Durante la sua permanenza presso l'Insular Government of the Philippine Islands (che all'epoca fu amministrato dagli Stati Uniti), Herre fu uno dei responsabili della scoperta e della descrizione di tante specie di pesci.[1]

Il genere di geco Lepidodactylus herrei è stato così chiamato in suo onore.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ T. W. Pietsch e W. D. Anderson, Jr. (editors), Albert William Christian Theodore Herre (1868-1962): A brief autobiography and a bibliography of his ichthyological and fishery science publications, with a foreword by George S. Myers(1905-1985); Collection Building in Ichthyology and Herpetology, in American Society of Ichthyology and Herpetology, Special Publications, vol. 3, 1997, pp. 351–366.
  2. ^ Beolens, Bo; Watkins, Michael; Grayson, Michael (2011). The Eponym Dictionary of Reptiles. Baltimore: Johns Hopkins University Press. xiii + 296 pp. ISBN 978-1-4214-0135-5. ("Herre", p. 122).
Herre è l'abbreviazione standard utilizzata per le specie animali descritte da Albert William Herre.

Categoria:Taxa classificati da Albert William Herre
Consulta la lista dei nomi degli autori in zoologia

Controllo di autoritàVIAF (EN25714570 · ISNI (EN0000 0000 8366 0733 · LCCN (ENn88127792 · GND (DE130538574