Alberi (cognome)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Alberi è un cognome di lingua italiana.

Varianti[modifica | modifica wikitesto]

Albero, Albera, Albari, Albore, Arbora, Arbore, Arborio (pronuncia arbòrio), D'Albero (tutti tranne Arborio con l'accento sulla "a" iniziale).[1][2]

Alterati e derivati[modifica | modifica wikitesto]

Alberelli (pron. alberèlli), Alberini, Alberino, Alberoni (pron. alberóni), Alberone (pron. alberóne), Alberione (pron. alberióne), Alberani, Alboreto (pron. alboréto), Alboré, Albrieux.[1][2]

Corrispondenti in altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Al cognome italiano Alberi e suoi derivati corrisponde il cognome francese Albrieux[2].

Diffusione[modifica | modifica wikitesto]

Cognome diffuso in tutta Italia, specialmente al Sud; Alberione è piemontese, così come presente in Piemonte e Liguria è Albrieux.[2]

Etimologia[modifica | modifica wikitesto]

Deriva dal termine italiano "albero" (anticamente arbore), sia nel significato generico, sia nel vecchio significato specifico di pioppo bianco (detto localmente anche arbore o albaro)[1]. Alberione potrebbe derivare anche dal nome di origine germanica Adalbero (da adal "nobile" e bera "orso")[2].

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il cognome Alberi e simili fu attribuito a persone provenienti da diverse località italiane con nomi come Albero, Alberi, Albera, Castel dell'Albero, Alberone, Albereto[1], ma anche a persone che lavoravano nel settore dell'arboricoltura e della lavorazione e commercio del legname[2].

Biografie[modifica | modifica wikitesto]

Araldica[modifica | modifica wikitesto]

Alcuni cognomi di questo gruppo appartengono a famiglie nobili (nobili, patrizi e duchi) e precisamente: Albora, Albori e Arborio. Il motto degli Albori è Fidelitate et assiduitate, cioè "con fedeltà e assiduità", quello degli Albrieux è Fructus et flores in odorem suavitatis, cioè "frutti e fiori dall'odore soave".[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d De Felice, p. 48.
  2. ^ a b c d e f g Francipane, p. 267-268.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Emidio De Felice, Dizionario dei cognomi italiani, Milano, Arnoldo Mondadori Editore, 1978.
  • Michele Francipane, Dizionario ragionato dei cognomi italiani, Milano, RCS Libri, 2005. ISBN 8817007641.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Antroponimi Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi