AeroGauge

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
AeroGauge
videogioco
PiattaformaNintendo 64
Data di pubblicazioneGiappone 19 dicembre 1997
Stati Uniti 30 marzo 1998
Europa 1º maggio 1998
GenereSimulatore di guida
TemaFantascienza
SviluppoLocomotive Games
PubblicazioneGiappone ASK
Stati Uniti ASCII Entertainment
Modalità di giocoSingolo giocatore, multiplayer
Periferiche di inputGamepad

AeroGauge è un simulatore di guida futuristico messo in commercio per la console Nintendo 64 nel 1997 in Giappone e nel 1998 in America.

Aerogauge è per molti versi simile a Wipeout XL, prodotto da Psygnosis, e a Extreme G, realizzato da Acclaim. La differenza maggiore risiede nel fatto che i veicoli volano, stando qualche metro sopra il circuito, a differenza, ad esempio, di F-Zero X.

Il gioco ha ottenuto generalmente bassi voti dalla critica. Gamespot, ad esempio, ha assegnato a AeroGauge il voto 4.5.[1]

Modalità di gioco[modifica | modifica wikitesto]

Nel gioco sono disponibili due opzioni: Single Player e Multiplayer. Scegliendo la prima, si avrà la possibilità di correre nella modalità GrandPrix, mentre, scegliendo la seconda, si potrà correre insieme ad altri giocatori. Sono disponibili tre livelli di difficoltà: Novello, Medio, Esperto.

I circuiti[modifica | modifica wikitesto]

Canyon Rush[modifica | modifica wikitesto]

Canyon Rush è il primo circuito disponibile in modalità GrandPrix. La pista è lunga 4741 metri.

Bikini Island[modifica | modifica wikitesto]

Bikini Island è la seconda pista della modalità GrandPrix ed è lunga 3895 metri.

Chinatown[modifica | modifica wikitesto]

Chinatown è il terzo circuito disponibile nel gioco. È lungo 4684 metri e vi è, all'interno di esso, un passaggio sotterraneo.

Neo Arena[modifica | modifica wikitesto]

Neo Arena è l'ultima pista disponibile nel gioco ed è lunga 5743 metri.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi